giovedì 27 agosto 2015

LE BAGGIANATE DI PAPA FRANCESCO PAPA ECOLOGICO. SAVETHECHILDREN

Nell'enciclica Laudato sì ha trascurato la maggiore causa del dissesto ambientale: la popolazione dellaTerra. All'inizio del XX secolo essa era di un miliardo e mezzo. Oggi è di 7 miliardi. Ma oggi in Cina e in India (gli Stati più popolati) ogni donna ha in media 1,3 figli. In Europa si ha 1, 4 figli per donna. La rovina della Terra è data oggi dall'Africa, dove ogni donna ha in media 4 figli. Oggi l'Africa ha una popolazione 4 volte maggiore di quella dell'Europa, mentre negli anni '50 il rapporto era invertito. E poi vi è SAVETHECHILDREN che chiede nove euro al mese facendo apparire alla TV bambini negri con facce tristi e dicendo che oggi non hanno mangiato e domani non si saprà se mangeranno. A questo punto mi sono rotto i coglioni e provocatoriamente ho telefonato dicendo che avrei pagato nove euro ogni mese  per favorire l'eutanasia. Mi hanno chiuso subito il telefono. Evidente. Io quei bambini li vedo già adulti, e continuare a far figli incrementando la fame nel mondo. Perciò non mi commuovono affatto. Non dovevano nascere. Poi vengono qui con la pretesa di essere mantenuti con le nostre tasse.  Anche gli Stati islamici sono la causa dell'aumento della popolazione perché è proibita ogni pratica anticoncezionale.  
E' il caso di riprendere il titolo di una passata trasmissione di Renzo Arbore (che non ho mai guardato): meno siamo e meglio stiamo. 

8 commenti:

Sergio ha detto...

"Anche gli Stati islamici sono la causa dell'aumento della popolazione perché è proibita ogni pratica anticoncezionale."

Non ovunque però: in Iran il tasso di natalità è dell' 1,92% (in Italia 1,46%). Il tasso di sostituzione è del 2,1%.

Ma la disgrazia è proprio l'Africa: Congo e Uganda 6%, Nigeria addirittura 7,92. Sono cifre mostruose, Ma lo "scafista bianco" e i fessi di sinistra non se ne preoccupano, dicono che c'è e ci sarà da mangiare per tutti, è solo una questione di giusta distribuzione. E l'acqua come la distribuisci? Lo scafista bianco è uno dei maggiori responsabili del disastro ambientale. E pensare che tutti gli atei devoti stravedono per lui (Napolitano, Scalfari e compagnia bella). Lo scafista bianco auspica un "lavoro dignitoso" (e ovviamente ben rimunerato: la "giusta mercede" è un obbligo per gli imprenditori). Ma in un'economia di mercato ci saranno sempre fallimenti con accluse difficoltà. A meno che lo scafista bianco, accusato da alcuni di filocomunismo, non pensi ad economie di tipo sovietico, cubano, nordcoreano ecc. che assicurano a tutti un lavoro. Ma andate a vedere che lavoro e che stipendi! Il diritto al lavoro è un'idiozia. Di lavoro ce ne sarebbe abbastanza per tutti,
ma i sinistri sognano il posto fisso a vita, preferibilmente da statali.

Sergio ha detto...

Errata corrige:

Il tasso di natalità in Nigeria è del 6.01% e nel Niger del 7,58% (dati Worldmeters).

Francesco ha detto...

Parole sante. Saranno sempre poveri, e indotti a fare un mare di figli di cui c è bisogno come di un colpo di pistola in pieno petto; e quand'anche vivessero meglio, appesantirebbero l'impronta ecologica che è già adesso insostenibile. Non sarebbero mai dovuti venire ad un mondo che è troppo piccolo per loro. Di sensabilità verso l'ecosistema, questi di STC e quelli come loro ne hanno poca poca.

Anonimo ha detto...

DobbiamofareminimoTrefigliperteneredietrogliislamicidatevidafare

Pietro Melis ha detto...

Dobbiamo farne meno perché siamo troppi (io non ho voluto figli per stare meglio) e cacciare gli islamici. E che anche questo papa vadaffanculo. Io non sono cristiano. Sono agnostico.

Anonimo ha detto...

I figli bisogna farli ma ora ci dica egregio professore quale è la sua proposta per cacciare gli infedeli islamici.Anonimo Crociato.

pietro melis ha detto...

Una terza guerra mondiale con due bombe atomiche su La Mecca e Medina

Anonimo ha detto...

E come diceva Pietro l'Eremita DEUS LO VOLT,in fondo i CROCIATI se li massacrarono a GERUSALEMME è perché senza ipocrisia avevano capito quanto dovevano essere infidi.Perciò giù con le bombe atomiche.Saluti Egregio professore.ANONIMO CROCIATO.