sabato 27 agosto 2016

E GLI ISLAMICI, IMMONDI NEL CERVELLO, CONSIDERANO IMMONDI I CANI

Se il terremoto fosse avvenuto in uno Stato islamico mi domando se avrebbero impiegato i cani addestrati (detti molecolari) per ritrovare i corpi vivi o morti sepolti sotto le macerie. Ho sempre pensato che il cervello di un cane valga sempre più di quello di un islamico. Per un semplice motivo. Non hanno il cervello reso immondo dal Corano. 
Meglio un cane morto nel terremoto che un islamico vivo. 


Immagine per il risultato di tipo notizie
Andrea Cossu, 45enne morto a Pescara del Tronto nel terremoto, e il suo cocker erano ...
Terremoto, il saluto del cocker alla bara: 'Erano inseparabili'
La Repubblica - 1 giorno fa

Terremoto, il vescovo ai funerali: ho chiesto a Dio "che si fa?" video

COMMENTO 

E' il caso di dire: Interrogato,  il morto non rispose.   

Nietzsche: Dio è morto (La gaia scienza, 175). 

Ma per morire bisogna prima esistere.

 

 


venerdì 26 agosto 2016

SIA CANCELLATA NEL NOME AMATRICE...

...giacché purtroppo non sarà cancellata l'amatriciana. Preferibile che venga ricostruita altrove con altro nome.  
291 morti, di cui ben 230 in Amatrice, nota vergognosamente solo per l'amatriciana.  Non è un puro caso perché si è trovata più vicina al centro del sisma. Ma il numero fa pensare. Terremoto coincidente con la festa dell'amatriciana. Anche alcuni turisti morti.

giovedì 25 agosto 2016

NON TUTTI I TERREMOTATI SONO EGUALI

Commento lasciato nel blog amico (connesso con il mio) Freeanimals  di Roberto Duria in merito a
Brutti, sporchi, cattivi e vegani!  
Caro Roberto
Io non sapevo nemmeno che fosse la matriciana (o amatriciana). E non sapevo che avesse origine in Amatrice. Adesso che lo so dico che non tutti i terremotati sono eguali. Degli "amatriciani" (che godono dell'amatriciana, cioè della pasta con guancia di maiale) io per coerenza di vegetariano-vegano non posso dolermi. Sarei un ipocrita. E lo ripeterò nel mio blog. Costi quel costi. Io non sono su Facebook e non voglio starci perché non voglio stare in una giungla abitata anche da gente senza testa, e se ce l'hanno hanno il cervello malato.Mi fa piacere che tu abbia giustamente distinto la Martani (a parte la sua sciocchezza del karma)  dagli imbecilli che si fanno una fotografia di fronte alle macerie e dai commentatori degli articoli dei giornali. Adesso ad Amatrice festeggiano con l'amatriciania tra le macerie: se le meritano. 

Hanno punito la nazi-vegana Martani:
vendetta per l'offesa ai terremotati

Bar cancella la serata alla Martani
Poi la vegana ritira le offese


D'altra parte non posso non essere d'accordo con Magdi Allam in merito a quanto ha detto in 
Governo pidocchioso con gli italiani, prodigo con gli stranieri
  

mercoledì 24 agosto 2016

E' STATO FALSATO IL GRADO DI MAGNITUDO DEL TERREMOTO PERCHE' LO STATO NON PAGHI.

Il grado di magnitudo è stato di 6.2. Ma tutti hanno sentito dire che era di 6.0. Perché? Ecco la controinformazione per sapere la verità. Lo Stato (ladrone che spende miliardi per assistere dei parassiti invasori nei centri di cosiddetta accoglienza) risarcisce i danni solo  se il terremoto supera la magnitudo di 6.0.  La magnitudo viene dichiarata dalla nazionale INGV, mentre il maggiore organismo mondiale nel calcolo della magnitudo dei terremoti è l'americana Agenzia USGS, che dà sempre dei valori superiori nella scala Richter. Il terremoto odierno ha dato un valore superiore a 6.0, contro le falsità governative della protezione civile che utilizza INGV. Così è accaduto in occasione del terremoto de L'Aquila nel 2009.

Terremoto L'Aquila: “falsata la magnitudo della scossa del 6 aprile per ...     

La conferma è venuta dal geologo Mario Tozzi che ha confermato che una magnitudo di 6.0 non causa crolli e vittime.  
Tozzi: "In Giappone e in California ci sarebbe stata solo un po' di paura"

Adesso i disgraziati (cioè le vittime di una disgrazia) che sono rimasti senza casa dove andranno? Per loro non ci saranno edifici pronti per accogliere i disastrati. Essi sono adesso degli "sfollati" in strada. Per gli invasori vi sono subito i ripari nei centri di accoglienza pagati con le nostre tasse. Non ci saranno alberghi da affittare in attesa della ricostruzione. Gli italiani valgono meno degli invasori.  Quali le cause del terremoto? La punizione divina per certi peccati. Tra cui, innanzi tutto, le unioni civili. Anch'io sono contro le unioni INCIVILI, ma bisogna essere mentecatti per attribuire il terremoto ad una punizione divina. La Terra dovrebbe produrre terremoti ogni giorno poiché ogni giorno si commettono peccati. E io direi gravi reati. Il papa ha detto che pregherà Dio per le anime dei morti. O mentecatto!  Se sei coerente e in comunicazione con il tuo principale perché non lo preghi affinché eviti almeno i morti? In realtà l'esistenza dei terremoti è la migliore dimostrazione che la Terra è un pianeta vivo e non morto. Esso si sta continuamente assestando nel sottosuolo e degli uomini se ne frega. Come è giusto che se ne freghi dal punto di vista scientifico. La Terra si è formata casualmente, e il caso esclude qualsiasi interpretazione finalistico-teologica. Il terremoto deve farci capire che la Terra non si è formata con finalità antropocentriche. In caso di terremoti solo gli animali che vivono liberi si salvano perché non hanno bisogno di case.       
Le riflessioni filosofiche sui terremoti iniziarono quando nel 1755 vi fu il terribile terremoto di Lisbona  con almeno 60.000 morti a causa della sua magnitudo oggi calcolata nella misura di 9.5. Che volete siano poche centinaia di morti? ci si potrebbe domandare cinicamente. Celebre la riflessione di Voltaire che scrisse il Poema sul disastro di Lisbona per demolire qualsiasi concezione teologica del mondo. Suo bersaglio preferito fu Leibniz (tra gli autori da me più approfonditamente studiati e da me considerato una delle menti più grandi nella storia del pensiero scientifico e filosofico). Ma la sua conclusione circa il migliore dei mondi possibili da lui sostenuta non contrasta, così ho sempre ritenuto, con la concezione opposta di Schopenhauer, secondo cui questo è il peggiore dei mondi possibili, a tal punto che, se fosse un tantino peggiore, non potrebbe nemmeno esistere. Gli oppositi possono coincidere. Dio non poteva "creare" un mondo migliore. Il migliore e il peggiore coincidono. Ma allora che razza di Dio è questo se non è onnipotente? 
Uomini! Fatevi entrare in testa (altrimenti da altra parte se non avete testa) che la Terra non è stata creata per voi, arroganti che credete di essere padroni della Terra e della vita di tutti gli animali, mentre siete padroni di un cazzo.    

  

martedì 23 agosto 2016

ECCO LA VERITA': DATI COME AGGREDITI ERANO INVECE AGGRESSORI

Si è ripetuta da prima la stessa menzogna che fece ritenere Amedeo Mancini come aggressore di un nigeriano. Poi risultò tramite testimonianze che era stato il Mancini ad essere stato aggredito per primo dal nigerinano con un palo stradale. Ora risulta che sono stati i tre egiziani ad avere precedentemente aggredito coloro che si diceva fossero stati aggressori senza alcun motivo. Tre egiziani che avrebbero dovuto essere espulsi come clandestini non vantando nemmeno la balla di rifugiati in quanto profughi di guerra. In Egitto non vi è guerra civile. E anche se ci fosse non si capisce perché questa gentaccia debba sempre approdare in Italia. Anzi, lo si capisce: abbiamo un governo di merda che va a prendere  questi invasori anche sulle coste dell'Africa. L'Italia divenuta pattumiera dell'Africa. Perché, essendo islamici, non si rifugiano in Stati islamici dove non vi è guerra? Risposta semplice: approfittano del clima culturale dell'accoglienza coltivata dalla follia dei sinistronzi, che stanno islamizzando l'Europa incominciando dall'Italia, ventre molle dell'Europa. Bisogna che la situazione in Italia peggiori perché soltanto così i sinistronzi che hanno dato il voto a questi sgovernanti con un parlamento composto da una disonesta maggioranza di poltronisti traditori dell'elettorato con transfughi da un partito all'altro (e che pretende di riformare in peggio la Costituzione) riescano a capire che bisogna sbarazzarsi di questi delinquenti dell'attuale sgoverno. 
 Gli italiani danno chiari segnali d'insofferenza  (FONTE: FREEANIMALS)

Raid contro egiziani a Catania:
"Migranti li avevano picchiati"



ECCO COME SI NASCONDE LA VERITA' . GIUDICI COMPLICI

La stampa non riporta mai la verità quando si tratta di cosiddetti profughi, fatti passare sempre per innocenti. Ormai anche la magistratura è dominata dalla follia dei sinistronzi. Ma esiste una controinformzione che li sbugiarda nella loro disonestà. Si sono conosciuti subito i motivi, ma gli inquirenti debbono ancora stabilire i motivi. Incredibile.
16 ore fa - Egiziano massacra un anziano per 1 euro, giudice lo rimette fuori: “Lui ... che avrebbe potuto uccidere il 67enne, e lo accoltella forandogli un ...
Rimesso in libertà da un giudice pazzo (da licenziare) che fa questo egiziano? Accoltella un ragazzo. 

L'assalitore egiziano liberato accoltella subito un ragazzo - IlGiornale.it

www.ilgiornale.it/.../lassalitore-egiziano-liberato-accoltella-subito-ragazzo-1298064.ht...
16 ore fa - Flavia Mazza CatenaSant'Angelo Lodigiano (Lodi) Massacra un anziano ... che avrebbe potuto uccidere il 67enne, e lo accoltella forandogli un ..

Magistrati, politici e clero uniti nella lotta al popolo italiano

Testo di Lara Colombini



Egiziano picchia anziano perché non gli ha lasciato "la mancia" e poi perfora polmone a un ragazzo che difende il povero anziano: libero!

Pakistano rapisce bambina in spiaggia: libero! 

Tre ragazzi italiani massacrano di botte tre clandestini perché avevano importunato una ragazza: arrestati!


LA LEGGE ITALIANA NON È UGUALE PER TUTTI!

Catania, assalto agli immigrati: italiani massacrano 3 egizianiIl Giornale -

Leggere i commenti. Molti fanno notare l'assurdo di egiziani fatti passare come profughi e di navi italiane e straniere che scaricano questa immondizia africana in Italia. E noi paghiamo.   
Mi limito a riportarne uno.
In altro articolo di questo Giornale odierno si legge di un egiziano che riduce in fin di vita un anziano di 67 anni che aveva "osato" di negargli un'elemosina perché non aveva soldi in tasca. Poi questo stesso immigrato(???) ha preso a pugnalate un giovane che aveva "osato" difendere l'anziano!!! Risulta evidente che ormai la cosa sta sfuggendo alle forze dell'ordine. Il fatto reale è che questa immigrazione sta causando all'Italia un gran numero di danni. Chi è più colpevole???  

domenica 21 agosto 2016

IL GRIGIO: SEMBRAVA MORTO. MA PURTROPPO OGNI TANTO E' DISGRAZIATAMENTE VIVO

Nessuno si era accorto mai che esistesse, nemmeno quando inventò la legge elettorale chiamata mattarellum, con cui venne affossato il sistema proporzionale a favore del maggioritario. Grigio nella figura, anche nell'abito, e grigio nella vita. Si portava dietro solo la "benemerenza" (!) di avere avuto un fratello maggiore ucciso dalla mafia. Non parlava mai, il suo silenzio sembrava sostituire quel continuo vomitare fuori ogni giorno del suo predecessore, quel voltagabbana vomitevole ex comunista che fece del trasformismo il successo resistibile della sua sporca carriera e che a 90 anni ancora non si decide a crepare per stare sempre zitto  invece di continuare a fare propaganda politica. Il peggiore presidente della Repubblica, anche peggiore di Scalfaro (il che è tutto dire). Uno che in tutta la vita è vissuto da parassita solo di politica perché non ha avuto mai alcun mestiere. Non mi stancherò di ricordare che, servo di Togliatti, aveva giustificato la repressione della rivolta ungherese nel 1956 (il voltagabbana aveva allora 32 anni) dicendo che i carri armati sovietici avevano riportato la pace in Ungheria (con 20.000 morti). Fu eletto la prima volta presidente con una maggioranza risicata. Ora il suo successore si mette a fare prediche facendo concorrenza a papa IMBROGLIO nel fare propaganda a favore dell'invasione dall'Africa cagando fuori con i soliti termimi "accoglienza" e "solidarietà" confondendo come tutti la morale con il diritto. E' un regalo fattoci da quel menagramo che è l'attuale usurpatore della carica di capo del governo. Ormai sono convinto che questo individuo è un portasfiga. Andò a Rio all'inaugurazione del baraccone delle Olimpiadi e lo stesso giorno il ciclista Nibali cadde dalla bicicletta e si fratturò la caviglia mentre era primo nella corsa. Oggi ha rinviato un incontro pubblico organizzato da Paolo Del Debbio perché riteneva più importante assistere all'incontro di pallavolo Italia-Brasile. Era scontato che l'Italia avrebbe perso. Se porta sfiga in queste cose di poca o nessuna importanza figuratevi in che stato può portare l'Italia. Il Grigio ha raccolto la staffetta del portasfiga esagitato a capo dello sgoverno. Per neutralizzare lo iettatore del Quirinale bisogna neutralizzare la iattura contagiosa di chi l'ha contagiato. Fatevi gli scongiuri quando vedete questi due individui. Vittorio Feltri ha dipinto bene lo iettatore del Quirinale. Anche se non capisco come mai Feltri si sia dichiarato favorevole al sì per il referendum. Ma è schizofrenico? Gliel'ho domandato. Allora che vadaffanculo anche lui che predica bene e razzola male. Fatta questa premessa (ponendo cioè da parte questa schizofrenia) resta valido il consiglio di Feltri al Grigio di imparare a stare zitto.
Vittorio Feltri a Mattarella: "Presidente, così ci scappa un vaffa" ... Se addirittura il presidente della ...