giovedì 10 settembre 2015

LA BARBARIE SANGUINARIA DELLA MERDA ISLAMICA ANCHE IN PIAZZA A CAUSA DELLA POLITICA DELL'ACCOGLIENZA

Intendiamoci. Si sa che fine fanno quasi subito i poveri agnelli se maschi, tranne pochi che servono per la riproduzione. Ma se la legge sulla macellazione venisse rispettata essi dovrebbero essere prima privati della coscienza. Ma la barbarie islamica, ereditata da quella antica ebraica, e tuttora rispettata  perché si fa eccezione per la follia ebraica degli ebrei credenti delle sinagoghe, impone che l'animale venga ucciso cosciente e per dissanguamento. E comunque la legge vieta che la macellazione avvenga in privato e tanto meno in pubblico. Ma a queste merde di islamici, la più grande disgrazia della storia, viene permesso di violare la legge dando "spettacolo" in pubblico della loro barbarie. Dove sono gli animalisti? E i presenti perché non sono intervenuti? Codardi vigliacchi. Non si è saputo di loro proteste. Già, perché essi sono della falsa sinistra, di quella falsa sinistra che meriterebbe, a partire da quella lurida figura di Renzi e di tutti i suoi accoliti, di fare la fine dei poveri innocenti agnelli. Umanità schifosa che si preoccupa di dare accoglienza a tutta questa merda islamica che è sotto il livello dell'animalità. Di fronte a certe fotografie il sangue mi ribolle e impreco contro tutti i credenti in un Dio schifoso, che non può esistere essendo io migliore di qualsiasi Dio inventato dalla follia umana. Il Natale e la Pasqua sono feste di sangue con stragi di agnelli. Ma la barbarie della merda islamica supera la barbarie cristiana perché fa dell'uccisione degli agnelli un pubblico "spettacolo" senza che questo maledetto governo e le autorità preposte intervengano per impedire simile scempio. Anche questo rientra evidentemente nella follia della concezione della società multiculturale e multirazziale con rispetto dell'identità. Se il rispetto dell'identità significa accettare anche la violazione della legge significa che siamo veramente nel caos. E' incredibile che un sindaco abbia dato l'autorizzazine a simile scempio in violazione della legge. Dovrebbe fare la stessa fine. Se non ci salva la Russia dall'invasione della barbarie islamica è la fine dell'Europa, terra di conquista dell'islam. Finalmente la Russia si è mossa per inviare carri armati e consiglieri militari per difendere in Siria il governo laico di Assad, contro la folle politica europea e americana. Leggete i commenti. 

commenti
21 

Sì a mattanza di agnelli
alla festa del "Sacrificio":
il regalo Pd agli islamici

L'autorizzazione dalla Giunta comunale. Ma la Lega: "È il simbolo di una cultura bestiale"
      

2 commenti:

Eva de Molay ha detto...

Sono esseri sadici e ripugnanti. E trattano animali e persone nello stesso modo. Questo spettacolo è stato autorizzato per obbligarci a tollerare e col tempo, ad accettare come normale questo schifo. Li odio tutti, valgono meno della merda, e i pidioti che li assecondano spero facciano la fine di quei poveri agnelli. Questo paese molto presto sarà islamizzato completamente, io spero di non essere più in questo mondo quando accadrà.

Pietro Melis ha detto...

Cara Eva, di fronte a questo mondaccio mi sento inutile al mondo perché non ho potere e sono costretto a preferire Hitler.Almeno non avrebbe meticciato questa sporca Europa. Che ci salvi Putin, che dovrebbe però avere più palle.