sabato 15 luglio 2017

QUESTA INVASIONE FINIRA' SOLO CON LA FINE DI QUESTO SGOVERNO

Sta montando la rabbia dei cittadini contro questa situazione esplosiva che è ormai fuori controllo. Questo sgoverno se ne deve andare al più presto ma purtroppo vi sono i poltronisti (attaccati alla poltrona). Siamo sgovernati da individui criminali che nascostamente hanno in progetto di sostituire i voti ormai mancanti alla fogna della falsa sinistra con i voti ottenuti con l'ius soli. Qui si tratta di alto tradimento e questo sgoverno, erede di un criminale quale è il Renzi, che continua a fare il manovratore dello sgoverno nella veste di burattinaio del burattino conte Gentiloni deve essere accusato di alto tradimento contro l'Italia perché continua ad accettare l'accordo che il criminale BOMBA fece nel 2014 chiedendo all'UE uno sforamento nel bilancio per dare la mancia di 80 euro promettendo in cambio che l'Italia si sarebbe presa da sola la zavorra africana.

Alto tradimento

E adesso questo criminale fa finta di minacciare l'UE se - sentite! sentite! - l'UE non si fa carico di prendersi anch'essa gli invasori, mentre avrebbe dovuto chiedere un'operazione comune per porre uno sbarramento di fronte alle coste della Libia. Per questo hanno fretta di approvare questa pazzia di ius soli come se fosse una cosa prioritaria e urgente. Un governo di coglioni  senza coglioni che non vuole fare uno sbarramento di fronte alle coste della Libia, anche dentro le acque territoriali. Questi disonesti dicono che entrare nelle acque territoriali della Libia significherebbe violare i confini della Libia. E come mai invece vi sono navi  che le violano per portare in Italia questa zavorra umana, con l'assurdo di navi straniere che scaricano in Italia la zavorra di invasori mentre dovrebbero scaricarla nello Stato di cui battono bandiera, ben sapendo che la nave straniera è territorio dello Stato di cui battono bandiera? Mi si spieghi questo. Basterebbe fare uno sbaramento di navi militari per evitare l'avanzamento di questi pirati con i barconi. Perché di pirati si tratta e non di profughi. Infatti per la legge inernazionale del mare anche una piccola barca deve battere bandiera dello Stato in cui la barca deve essere registrata, altrimenti deve essere considerata fuori legge. Dunque questi barconi sono fuori legge e non hanno alcun diritto al soccorso. Uno sgoverno che va a Tripoli dove vi è soltanto un falso governo (il fantasma di Al Serraj) che non ha nemmeno il controllo delle coste antistanti a Tripoli. Anzi, pare che sia proprio questo governo fantasma a trarre guadagno dall'invasione facendosi complice dei trafficanti di invasori.  Sarebbe invece bene spendere qualche milione di euro per finanziare il governo di Tobruk con l'uomo forte che è il generale Haftar ponendogli la condizione di controllare le coste anche di fronte a Tripoli, visto che a Tripoli vi è un governo inesistente. Qui non si tratta di chiedere aiuti all'Europa, che ha già fatto capire che questa zavorra umana non la vuole e che se la deve sbrigare da sola l'Italia. Ma come se la può sbrigare con questi criminali allo sgoverno? Come è possibile che alle prossime elezioni questo sgoverno di criminali non affondi per sempre? 


L'Italia chiede aiuto ai nordafricani



Fonte: Son Giusto
    

2 commenti:

Max Tuanton ha detto...

Prof se fossimo l'america grande,ma l'Italia e' piccola gia siamo stretti se poi arrivano energumeni da tutti cantoni del mondo,va a finire che CE ne troveremo qualcuno fin nel letto,oh probabilmente qualche onorevole come gasparotto e il vendola ne sarebbero felici non parliamo della vladimir,l'ANPI sara 'contenta han vinto LA guerra per farci diventare tutti dei busoni

Aizen ha detto...

Vuole sapere perché scaricano la merda qui?
PERCHè E' LEGALE
E' LEGGE
L'ITALIA HA FIRMATO un accordo internazionale che consente questo (si chiama OPERAZIONE TRITON), festeggiata con grande tripudio dai coglioni italioti
Ossequi