martedì 17 luglio 2018

LA FRANCIA HA COME FESTA NAZIONALE il 14 LUGLIO: INIZIO DI UNA STAGIONE DI GUERRE .

Quel 14 luglio del 1789 ebbe luogo l'assalto al vecchio carcere semivuoto della Bastiglia. Fu l'inizio di una tragica storia che finì nel terrore di Robespierre. Poi iniziò il tragico periodo napoleonico che fu una sciagura anche per l'Italia, che fu invasa e depredata anche in tesori artistici da Napoleone. L'Europa fu teatro di guerra per circa 20 anni, dal 1797 al 1814. Mi ricordo che, prendendo la linea principale per andare in via de Richelieu, dove allora si trovava la Biblioteca Nazionale, vi era una stazione della Metro dedicata a Austelitz. Quando andai a Londra scoprii che una stazione della Metro era dedicata a Waterloo. La fine di Napoleone, che iniziò con la sciagurata spedizione in Russia con una armata di 200.000 soldati. Ne ritornarono in Francia solo 20.000. Una strage enorme, considerando la popolazione di allora. Tutti gli altri morti, o in battaglia o sconfitti dal generale Inverno. Il Manzoni si domandò nel 5 maggio: "fu vera gloria? Ai posteri l'ardua sentenza". La sentenza dei posteri può essere solo una: fu in tiranno che da impostore si presentò come liberatore portando  solo a parole libertà, eguaglianza e fratellanza. Perché la rivoluzione francese nei suoi eccessi fu soltanto odio insensato anche contro persone illustri come il padre della chimica moderna Lavoisier e il poeta Andrea Chenier. Il suo odio iconoclastico arrivò a cambiare persinio i nomi dei mesi. I francesi considerano la rivoluzione come liberazione. Se si fosse fermata al 1789 non ci sarebbero stati gli eccessi. E non vi sarebbe stata la lunga fila di battaglie che coprirono di morti tutta l'Europa. Napoleone non ebbe alcun vero ideale d libertà assoggettando gli Stati Europei. Se non fosse stato imbecille avrebbe dovuto prevedere la disastrosa campagna di Russia, date le distanze. L'inno nazionale francese, la marsigliese, fa schifo nelle sue parole. Sono parole che invitano alla gloria ottenuta con stragi finalizzate soltanto a soddisfare l'amor proprio nella sua sete di potere. Rimase un marchio indelebile della sua vita l'uccisone di un ragazzino colpevole soltanto del fato              La vera gloria della Francia non è Napoleone ma una lunga lista di scienziati, matematici e fisici, che rappresentano la maggiore ricchezza che la Francia lasciò ai posteri.   

lunedì 16 luglio 2018

AFRICA NEGRA - BIANCA CROAZIA 4-2

Di che si vantano i francesi?   Di avere vinto con una squadra per metà di negri
Davide Battistini

Africa francese campione
del mondo.

Davide Battistini
11 h ·
Se ha vinto la Francia
e non l'Africa
come mai tutti
i (presidenti) francesi
sono di pelle bianca?
Se al prossimo mondiale
la Svezia schierera'
6 giocatori giapponesi
posso dire che non gioca
la Svezia bensì il Giappone,...

Altro.

OCCORRE UNA CONDANNA AL CARCERE SENZA CONDIZIONALE

L'attuale legge prevede soltanto un anno di carcere con condizionale oppure per reato minore una multa di diecimila euro. A questi subanimali va applicato il carcere senza condizionale. Come prevedeva la legge nazista a protezione degli animali. Se questa Europa ha da imparare dal nazismo in fatto punizione per atti di crudeltà sugli animali vuol dire che è messa veramente male. Fu quella nazista un esempio tuttora insuperabile di legge a difesa della vita degli animali. Veniva condannato con il carcere chi non si fosse occupato di accudire un cane randagio che si fosse accostato a qualcuno palesando la richiesta di soccorso.   

HITLER SULLA LEGGE A PROTEZIONE DEGLI ANIMALI

pietromelis.blogspot.com/2014/10/heil-hitler-sulla-legge-protezione.html
4 ott 2014 - Il 24 novembre 1933 (anno dell'ascesa al potere del nazismo) fu approvata l'imponente legge sulla protezione degli animali (Das deutsche ...  

Cane con pietra al collo, due ministri in campo: «Ora pene più severe ...

https://www.corriere.it/.../cagnolina-mia-valderice-sasso-legato-collo-ministri-bonafede-c...
13 ore fa - Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, annuncia un inasprimento delle sanzioni per chi commette maltrattamento nei confronti degli ...
Basta pietà
per questi criminali.
Seppellirlo vivo
con un vero ergastolo ...
Altro...
Commenti
Alessio Pignatti
Alessio Pignatti Seppellire il tumore, vivo. Lasciare solo il viso in superficie per dare la possibilità ai passanti di urinare proprio li.
Un uomo cosi è un wc.
Quindi la pena è più che adeguata.

Gestire

Mi piaceVedi altre reazioni
· Rispondi · 21 h



Credo che finalmente con questo ministro qualcosa di buono succedera' per gli animali.
Speriamo ci supporti nelle nostre battaglie, l'inizio promette bene.

Commenti
Patrizia Patty
Patrizia Patty LA GIUSTA GIUSTIZIA..... umani maledetti
Gestire

· Rispondi · 4 h
Giusi Gi
Giusi Gi Forza ministro, diamo un giro a quest’Italia finora cerebrolesa! Pene severissime per tutti i reati..
Gestire
Marinella Boccardi
Marinella Boccardi Lo spero con tutto il cuore !!!
Gestire
 

domenica 15 luglio 2018

I BARCONI NON HANNO DIRITTO AL SOCCORSO

Ho avuto conferma da un mio conoscente che ha una barca a vela (con motore sussidiario). Le persone che si trovano sulla barca in difficoltà hanno il diritto di essere salvate ma il natante soccorritore ha il diritto di rifiutare di salvare anche la barca se il proprietario di essa non è disposto a pagare una certa somma da contrattare in proporzione al valore della barca che deve essere trainata. Dal momento in cui la barca in avaria accetta la cima (cioè una corda per il traino) il proprietario della barca trainata deve pagare la somma richiesta dal proprietario della barca trainante. 
Tutto questo presuppone che le due barche siano regolari, cioè siano iscritte in un registro navale e battano bandiera dello Stato nel cui registro navale sono iscritte. Inoltre il responsabile della barca deve avere una patente nautica, altrimenti è fuori legge. 
Si è voluto invece estendere il salvataggio delle persone che stiano in un barcone o in un gommone, che sono da considerarsi fuori legge. Gli scafisti non hanno patente nautica. Come ha dichiarato l'ex ammiraglio della Guardia Costiera Ferdinando Lolli, i barconi e i gommoni non sono natanti regolari e coloro che vi salgono non possono essere considerati come naufraghi. Naufraghi sono coloro che vanno incontro INVOLONTARIAMENTE "alla sfortuna del mare". Non è questo il caso dei cosiddetti migranti, che VOLONTARIAMENTE vanno a cercare la sfortuna del mare per essere soccorsi. La faccia tosta di un Salvini che canta vittoria (di Pirro) e accusa Repubblica ceca e Ungheria di non  volere invasori. Non vogliono l'inferno libico trasferendolo nei loro Stati. Notare come le dichiarazioni dell'ex ammiraglio non siano state riportate su altri quotidiani nazionali. Congiura del silenzio dei giornalacci affiliati ai sinistronzi della falsa sinistra.      

"Rispettare la legge del mare?
Non impone di accogliere tutti"



sabato 14 luglio 2018

SALVINI IL VANTONE

Potrebbe essere il protagonista della commedia di Plauto Miles gloriosus  che è stato tradotto dal latino all'italiano con il titolo Il Vantone.  E' uno che si vanta di meriti inesistenti.

Ci sono più buonisti sul web che nella cabina elettorale





Non è così. Salvini (che sto attaccando da molti giorni nel mio blog) sta dimostrando di essere un incapace. Ha sostituito le criminali ONG con navi italiane che vanno a prendere questi invasori. Perché di invasori si tratta. I barconi sono natanti fuori legge che non hanno diritto ad alcun soccorso. Sono l'ultimo anello di criminali trafficanti. E più se ne accolgono più si alimentano i trafficanti. L'unico rimedio è ignorare i barconi fuori legge o, come dice da molto tempo Giorgia Meloni, fare uno sbarramento di fronte alle coste della Libia. Non provo alcuna commozione per questi invasori. Non debbo pagare le tasse per mantenere questi fancazzisti che poi mangiano a sbaffo mantenuti con le nostre tasse.   
Un idiota mi ha scritto:
Mi spiace di constatare che l'ignorante (colui che non sa, che non conosce) è Lei: la Convenzione per la salvaguardia della vita umana in mare (SOLAS- Safety of Life at Sea, Londra, 1974), la Convenzione sulla ricerca ed il salvataggio marittimo, (SAR- International Convention on Maritime Search and Rescue, Amburgo, 1979) e la Convenzione ONU sul Diritto del Mare (UNCLOS – United Nations Convention on the Law of the Sea, Montego Bay, 1982) dicono ben altra cosa.
Da tali norme emerge che l'OBBLIGO di prestare soccorso a CHIUNQUE sia trovato in mare (o di cui sia abbia avuto informazione) in pericolo è in capo sia ai comandanti di navi sia agli stessi stati (atteenzione: le convenzioni esplicitano che tale soccorso vada fatto CON TUTTA RAPIDITA' (cito, tra gli altri, gli art. 98.1 della UNCLOS e del Cap. V, Reg. 33 della SOLAS).
Così gli ho risposto.

Ignorante rimane lei. La Convenzione di Londra del 1974 e quella dell'ONU del 1982 furono scritte quando non si era ancora manifestato il fenomeno dell'invasione. L'obbligo di ricerca e soccorso riguarda le navi o natanti di qualsiasi tipo ma presuppone che si tratti di natanti regolari, ISCRITTI IN REGISTRI NAVALI, non di barconi che debbono essere considerati fuori legge per più di un motivo. Non battono bandiera di alcuno Stato e per di più sono l'ultimo anello di una filiera di criminali trafficanti. Inoltre, per navigare occorre che il responsabile della barca abbia una patente nautica. Altrimenti incorre nel sequestro della barca e in una pesante multa. Gli scafisti sono dei fuori legge anche sotto questo aspetto. E coloro che si affidano agli scafisti sono loro complici. Anch'essi fuori legge. Coloro che si mettono nei barconi non sono i più poveri dei loro Paesi, perché vengono qui giovani e ben robusti. Altrimenti non avrebbrero potuto attraversare tutta l'Africa occidentale subsahariana. Con i soldi che hanno pagato ai trafficanti avrebbero potuto prendere un aereo pagando molto meno. Perché non lo fanno? Perché i buonisti ignoranti come lei (che sono una sciagura) non hanno abbastanza cervello per capire che a questi invasori non conviene arrivare qui come turisti. Non potrebbero poi accampare la richiesta di essere mantenuti come falsi rifugiati mangiando a sbaffo dei coglioni come lei che non si ribellano. Due miei amici, che spesso mi invitavano nelle loro barche a vela e a motore, naturalmente registrate, mi dicevano che, se si fossero trovati in difficoltà in alto mare, il soccorritore aveva il diritto di richiedere metà del valore della barca salvata, altrimenti non era obbligato al soccorso. Controlli anche questo. E adesso mi faccia il favore di sparire. Perché a individui come lei è inutile replicare. Non pubblicherò altre sue fesserie buoniste.  

I HAVE A DREAM...

...per domenica

La mia speranza è stata vana. La Francia piena di negri ha vinto sulla bianca Croazia. Ma anche a causa di un portiere croato colabrodo.  Non ha vinto la Francia. Ha vinto l'Africa francese. 

IL SOLITO IDIOTA SALVINI SE LA PRENDE CON MALTA

Ma come può pretendere che una piccola isola come Malta possa continuare a farsi carico di essere ancora porto di ingresso di altri invasori? E' una isola di appena 316 kmq con una popolazione di 445. 000 abitanti. Proporzionalmente sino ad oggi ha accolto una quantità di invasori superiore di nove volte rispetto a quella dell'Italia. Che cazzo vuole di più da Malta questo idiota? Perché invece non mette in pratica il consiglio di Giorgia Meloni? Fare uno sbarramento di fronte alle coste della Libia. Al contrario di quanto dice Antonio Tajani, vice del fallimentare Berlusconi, l'Italia può farcela da sola con uno sbarramento, senza aspettare aiuto da altri, che non verrano mai. Oppure, meglio, ignorare gli invasori. In base al diritto internazionale del mare non hanno diritto ad essere soccorsi. Sono natanti che alla luce di questa legge debbono essere considerati alla stregua di navi pirata perché non battono bandiera di alcuno Stato. Nessuna commozione per questi invasori.  Li raccolga il Mediterraneo come meritano. Qui occorre mandare affanculo questo governo ibrido con 5 Stelle per sostituirlo con un governo di centro destra in cui stia al governo Giorgia Meloni.  

Barcone con 450 immigrati: l'ira di Salvini, ​nuovo scontro Roma-Malta

www.ilgiornale.it/news/politica/barcone-450-immigrati-lira-salvini-nuovo-scontro-ro...
4 ore fa - Tensione alle stelle. Malta non interviene e lascia passare il barcone alla volta dell'Italia. La furia di Salvini: "Porti chiusi"
E intanto questo imbroglione va a prendere altri invasori con la Guardia di Finanza e con la Guardia costiera facendoli sbarcare a Crotone. Tacendo di nuovi arrivi a Lampedusa.  Che razza di imbroglione. Ha sostituito le ONG con navi italiane. 
In 75 sbarcati a Crotone da motovedette di Gdf e Guardia costiera
Avevo spiegato in   

LO SBRUFFONE PAROLAIO E INCONCLUDENTE SALVINI

che, una volta entrata in un porto italiano, non era più di competenza del ministro dell'interno stabilire se fosse stato commesso un reato nel rimorchiatore Vos Thalassa, essendo ciò di competenza dei sinostronzi della magistratura. Ci voleva poco a capirlo. Ma lui no. Prima ha fatto entrare questa nave a Trapani, poi ha detto che avrebbe fatto arrestare i responsabili delle minacce all'equipaggio, oltre tutto impossibile da dimostrare essendo l'equipaggio connivente con gli invasori. L'unica soluzione che l'idiota avrebbe potuto prendere da ministro dell'interno era il divieto di ingresso in un porto. Ma non l'ha fatto. 

INCREDIBILE: NON SI PUO' DIRE NEGRO.

Ormai siamo veramente all'incredibile. Domando a qualche mio lettore di consultare un libro di geografia al capitolo che riguarda la geografia umana e le varie razze (ammesso che oggi appaia ancora questo termine). Ai miei tempi si poteva leggere: tipo negroide. E non vi era alcuna intenzione di offendere i negri. Si dovrebbe forse dire tipo neroide? E le navi che tempo fa venivano definite negriere dovrebbero essere chiamate neriere? Pare che questo aggettivo non esista. Ma chi e quando ha stabilito che dire "negro" sia offensivo? Giustamente il dentista ha obiettato che, se avesse detto "nero" non avrebbe potuto distinguere tra varie razze (o etnie?). Anche gli indiani hanno un colore scuro, se non addiritura nero, della pelle.    

"Moglie aggredita da un negro"
Bufera sul cartello del dentista


giovedì 12 luglio 2018

LA SOLUZIONE CONTRO L'INVASIONE DALL'AFRICA IN DUE PAROLE...

...CAZZI LORO. 
Questo è il commento dopo aver visto dei centri di DETENZIONE in Libia dove sono arrivati negri dall'Africa subsahariana. Vi nascono bambini partoriti da donne arrivate incinte. Ho visto questi negri "pregare" rivolti verso La Mecca. Perché non vanno in Stati arabi come l'Arabia invece di cercare di attraversare il Mediterraneo? Vogliono aumentare la presenza di islamici in Italia. Ho saputo da Peter Gomez (Stasera Italia, retequattro) che vi sono 180.000.000 di africani che stanno per compiere 18 anni. Sanno solo scopare per far figli. Sono vittime di se stessi. Ho visto dei cretini come lo "scrittore" Sandro Veronesi (In onda, La7) proporre di salire su una nave ONG per fini dimostrativi. Ma ho sentito anche Giovanna Maglie (stasera Italia) dire che non si possono accogliere queste masse di africani. Ho saputo che il fantomatico governo di Tripoli è colluso con le tribù che usano i traffici anche di armi per arricchirsi. Un governo tuttavia riconosciuto pazzescamente dall'Italia e dall'ONU, invece di riconoscere come governo forte quello di Tobruk del generale Haftar, che ha il controllo sulla maggior parte della Libia avendo il controllo completo della Cirenaica. Se proprio si vuole impedire l'invasione dall'Africa meglio contrastarla con un accordo con il governo laico di Tobruk e non con quello di Tripoli condizionato dagli estremisti islamici delle varie tribù che hanno voluto la fine di Gheddafi, con tutte le conseguenze prevedibili. Tribù che hanno trovato appoggio nei criminali bombardamenti della Nato per iniziativa dell'allora presidente della Francia Sarkozy che voleva sostituirsi all'Italia nello sfruttamento del petrolio. Con la complicità di quella disgrazia di Napolitano che indusse Berlusconi a tradire gli accordi con Gheddafi per rendere anche l'Italia partecipe dei bombardamenti sulla Libia.         

LO SBRUFFONE PAROLAIO E INCONCLUDENTE SALVINI

Una nave privata italiana chiamata Vos Thalassa, un rimorchiatore, entra nelle acque libiche e va a prendere 66 invasori prelevandoli dal solito barcone quando non aveva alcun dovere di farlo essendo competente la Libia nelle sue acque territoriali. E il Salvini che cosa fa? Invece di fregarsene, prima annuncia che la Vos Thalassa non potrà entrare in un porto italiano perché ha preceduto l'intervento di una nave libica. Poi si rimangia tutto e invia la nave Diciotti perché la Vos Thalassa dice che l'equipaggio era stato minacciato da alcuni degli invasori, che non volevano essere riportati in Libia. Se fosse stato coerente il parolaio Salvini avrebbe dovuto rispondere: e mo' son cazzi vostri. Arrangiatevi. Tanto più che  anni fa la stessa Vos Thalassa in otto operazioni aveva scaricato in Italia ben 890 invasori. Non basta. A metà giugno questa stessa maledetta Vos Thalassa aveva scaricato in Italia altri invasori. Perseverare diabolicum. E invece il parolaio Salvini manda per la seconda volta la Diciotti per prendere gli invasori minacciando di mandare in galera  coloro che avrebbero minacciato l'equipaggio. Ma purtroppo non è un ministro dell'interno che possa sostituirsi alla magistratura (di sinistra) per stabilire se gli ammutinati possano avere commesso un reato. Perciò che idiozie va dicendo lo sbruffone Salvini? Vuol salvare la faccia che ha perso subito inviando la Diciotti, che, una volta  intervenuta, avrebbe dovuto riportare gli invasori in Libia.  Ma sembra che sia un'invenzione dell'equipaggio  della Vos Thalassa una rivolta contro di esso. In tal caso la Vos Thalassa dovrebbe essere sequestrata appena entrasse in un porto italiano, e il suo equipaggio mandato in galera per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Giudici della sinistra di merda permettendo. Occorre abolire la famigerata legge Mancino. 
Ma per piacere

"Ai migranti non si può dire"
Sentenza-delirio dei giudici:
Salvini li ricopre di ridicolo

Dire a un extracomunitario: "Dovete andare via" può essere perseguibile come reato di odio razziale....

Thalassa, le minacce dei migranti: "Portaci in Italia o ti ... - Il Giornale

www.ilgiornale.it/.../thalassa-minacce-dei-migranti-portaci-italia-o-ti-uccidiamo-1551...
18 ore fa - Nel mirino del governo, Toninelli in testa, ci sono due migranti "facinorosi" che hanno fatto scattare la rivolta sulla Vos Thalassa facendole ... 

Salvini chiude i porti anche a una nave italiana con 66 migranti ...

https://www.huffingtonpost.it/2018/07/10/porti-chiusi-per-vos-thalassa-con-66-migra...
2 giorni fa - Porti chiusi anche per la Vos Thalassa, una nave battente bandiera italiana. A bordo aveva 66 migranti, prelevati in acque libiche, ma il ...

Vos Thalassa, migranti in rivolta sulla nave: "L'equipaggio ... - Il Giornale

www.ilgiornale.it/news/cronache/vos-thalassa-toninelli-bordo-migranti-facinorosi-lequ...
2 giorni fa - Il ministro Toninelli: "Rischi a bordo della Vos Thalassa". ... 66 migranti facendo i facinorosi su una nave italiana e facendosi imbarcare dalla ...

Soccorre gli immigrati in acque libiche. E Salvini blocca la nave italiana

www.ilgiornale.it/news/soccorre-immigrati-acque-libiche-e-salvini-blocca-nave-15512...
2 giorni fa - Per la prima volta il disco rosso di Salvini riguarda una nave italiana. La Vos Thalassa ha salvato 66 migranti in acque libiche. ... Oggi la prima pagina del sito web de Il Giornale è tutta focalizzata su Salvini e questione migranti. ... News; Politica · Cronache · Mondo · Economia · Sport · Cultura · Spettacoli ...

mercoledì 11 luglio 2018

IL CALCIO E' TUTTO UNO SCHIFO. CR7 SIMBOLO DELLO SCHIFO MAGGIORE

Tra tutte le squadre ho sempre odiato la juventus. E' la più forte perché ha più soldi. Le squadre di campionato sono legioni straniere. Quelle che non hanno molti soldi debbono limitarsi a cercare di non retrocedere.  Mentre gli operai della Fiat debbono stringere la cinghia e non hanno aumenti di salario da 10 anni la stessa Fiat si permette di strapagare questo schifoso individuo, parassita della società. Ma la colpa è anche di coloro che vanno a vedere le partite o pagano Sky per vederle. Alimentano il mercato del parassitismo. Occorrerebbe vietare di tesserare più di due stranieri. Meglio sarebbe non tesserarne nemmeno uno. Come può un campionato di calcio nazionale essere composto da squadre che sono legioni straniere? 
Vale tanto solo perché é un OTTIMO STRUMENTO del POTERE che riesce a DISTRARRE MILIONI DI RINCOGLIONITI italiani.
Uno scienziato che salva vite umane non viene ricompensato nemmeno con lo 0,0001% rispetto a questi signori in mutande che corrono dietro una palla piena d’aria!
....E tutto questo lo chiamano PROGRESSO.
Claudio De Marco
Claudio De Marco Domenico Domenico Toscano, a me di calcio; politica; concerti e preghiere a San Pietro non me ne mai fottuto una beata minchia, quindi prima di venire qui a commentare a caxxo informati prima, ...almeno che tu non lo stai facendo tanto per avere un po’ di visibilità
Gestire
Claudio De Marco
Claudio De Marco È no, io sul mio profilo scrivo quello che mi pare, l’importante è scrivo le verità, quindi io levo te se continui a scrivere e a dire cavolate su di me senza nemmeno conoscermi
Gestire
Enrico Leoni II
Enrico Leoni II " Comunichi al Senatore Agnelli che nei nuovi stabilimenti Fiat devono esserci comodi e decorosi refettori per gli operai.
Gli dica che il lavoratore che mangia in fretta e furia vicino alla macchina non è di questo tempo fascista. ...Altro...

Gestire
Claudio De Marco
Claudio De Marco Enti co Leoni II, fammi un favore, a questo tizio digli di informarsi un pochino su di me prima che spari stronzate sotto i commenti quando scrive. Grazie 😅
Gestire
Giaco Mac
Giaco Mac Mai condiviso questo calcio:milioni di europee nulla e poi tutti gli sport oggi in generale pagano molto perché devo distrarre dalle questioni fondamentali.
Gestire
Silvana Visani
Silvana Visani Il calcio è l'emblema della stupidità umana
Un mondo completamente corrotto e manovrato, ma tutti impazziscono per una partita



Giuseppe ViElle
Giuseppe ViElle Qualsiasi cosa (cibo cosiddetto spazzatura, abbigliamento, telefonini, il calcio, etc) ha successo soltanto sulla base del ritorno economico.
Basterebbe che tutti 'sti anestetizzati mentali si svegliassero e comprendessero il male fatto a sé stessi ed al genere umano andando appresso a tutte 'ste assurdità...
Gestire
Giuseppe ViElle
Giuseppe ViElle Claudio De Marco, Domenico Domenico Toscano ne è tipico esempio...
(considera quel ricchione un'industria con fatturati da nababbi)

Gestire
Giuseppe ViElle
Giuseppe ViElle Chi è causa del suo male pianga sé stesso.
Quei medesimi operai, ed i loro figli, sono i primi tifosi sfegatati...

Gestire
Fabio Zampolli
Fabio Zampolli Poi quando lo scienziato gli ha salvato il culo, vanno a ringraziare dio
Gestire
Alfonso L'eretico
Alfonso L'eretico Esatto quello che penso pure io,poi stanno tutti sullo stesso libro paga....
Gestire
Davide Palmas
Davide Palmas La vera.natura degli Agnelli,ovvero insensibili e fautori della disarmonia. Mi volete far credere che GLi Agnelli operando in tal modo non sappiano valutarne le conseguenze? IO ARRIVO A PENSARE E DICO CHE QUESTI SFRUTTATORI DELL ECONOMIA GODONO DELLE S...Altro...
Gestire
Mario Zanazzi
Mario Zanazzi ....eh si!.. Caro Claudio, io mi ricordo quando i giocatori della prima divisione in Inghilterra ( oggi chiamata Premier Division) dovevano anche lavorare per poter sbarcare il lunario.
Gestire
Manuela Cardaci
Manuela Cardaci E si compra pure i bambini in giro per il mondo
Gestire
Marco Cristofoli
Marco Cristofoli Ronaldo non c'entra , facevate bene a non votare PD e Berlusconi per questi 10 anni !!!
Gestire